Non c'è altra destinazione più festosa di New York durante le festività natalizie. Con le audaci e creative vetrine dei grandi magazzini sulla Fifth Avenue, l'imponente albero di Natale del Rockefeller Center, l'accensione delle menorah di Hanukkah più grandi del mondo e il conto alla rovescia per il Capodanno di Times Square, che tutto il mondo guarda mentre la città si illumina per le feste. E subito dopo la nevicata, ecco la bellezza delle strade della città coperte di bianco. Indossate il berretto di lana, prendete una cioccolata calda ed esplorate i cinque quartieri durante il periodo più bello dell'anno.

I visitatori e gli abitanti del luogo apprezzeranno l'Holiday Train Show alla Grand Central Terminal e l'incredibile versione del New York Botanical Garden, che presenta più di 150 punti di riferimento di New York City ricreati con cortecce, foglie e altri pezzi di piante. Giunto alla sua 82ª edizione, il Radio City Christmas Spectacular vede la partecipazione delle famosissime Rockettes. E per acquistare regali unici, visitate uno dei numerosi mercatini natalizi della città, dove i venditori a domicilio vendono abbigliamento, gioielli, articoli per la casa e specialità alimentari. Continuate a leggere per ulteriori dettagli su questi e molti altri eventi.

Eventi:

Natale a Radio City

Al suo 82° anno, l'iconica stravaganza di canti e balli del Radio City Music Hall, con le leggendarie Rockettes, è una delle attrazioni imperdibili della stagione natalizia. In scena dal 13 novembre al 3 gennaio, lo spettacolo di quest'anno combina scene classiche come "Parade of the Wooden Soldiers" e "New York at Christmas" con numeri inediti e una tecnologia all'avanguardia di proiezione e mappatura digitale, trasformando l'interno del Radio City Music Hall in una tela gigante. Alcune date della stagione sono designate come giornate del "cappello di Babbo Natale", in cui vengono distribuiti cappelli gratuiti agli spettatori del teatro.

Mostra dei treni per le vacanze

Il New York Transit Museum Gallery Annex and Store di Grand Central Terminal torna con la sua 14a mostra annuale di treni per le vacanze dal 14 novembre al 21 febbraio. L'allestimento prevede treni Lionel che viaggiano attraverso una miniatura a due livelli, lunga 34 piedi, della città di New York e della campagna. I treni d'epoca della collezione del museo, compresi i modelli della New York Central, viaggiano fino al Polo Nord del diorama.

Mostra dei treni per le vacanze del Giardino Botanico di New York

In mostra all'Orto Botanico di New York dal 21 novembre al 18 gennaio, i modellini di treno navigano su miniature accuratamente realizzate dell'ambiente costruito di New York City, tutte fatte interamente di parti di piante. La Statua della Libertà, il Ponte di Brooklyn, lo Yankee Stadium e più di 150 altri punti di riferimento formano un paesaggio urbano fantasticamente realizzato con semi, cortecce, foglie e ramoscelli, servito da un robusto quarto di miglio di binari, il tutto incastonato sotto i soffitti di vetro dello storico Conservatorio Enid A. Haupt. Quest'anno sono stati aggiunti altri 3.000 piedi di spazio alla mostra, per far posto a più treni e a uno spettacolo multisensoriale di luci e suoni.

Lo Schiaccianoci di George Balanchine

È probabile che conosciate già la storia fantasiosa e fantastica della vigilia di Natale e le indimenticabili melodie di Tchaikovsky, ma è certo che nessuna stagione natalizia di New York è completa senza vedere la creazione del coreografo George Balanchine. In scena dal 27 novembre al 3 gennaio, lo scintillante classico, messo in scena ogni anno dal New York City Ballet dal 1954, è diventato una delle tradizioni più famigliari della città.

Centro Rockefeller

Non c'è niente di più perfetto da cartolina della vista del maestoso albero di Natale del Rockefeller Center, che sovrasta la pista di ghiaccio sottostante, tutto addobbato con i suoi migliori gioielli natalizi. L'atmosfera si fa festosa il 2 dicembre, quando migliaia di persone riempiono l'area per l'accensione dell'abete rosso di quest'anno. Un programma ricco di stelle, presentato dai conduttori della NBC, offre un'ampia gamma di intrattenimento dal vivo. Il momento culminante arriva quando si accende l'interruttore e le decine di migliaia di luci (LED a basso consumo energetico) dell'albero ricoperto di stelle Swarovski prendono vita. Se non riuscite a partecipare al grande evento, non c'è da preoccuparsi: l'albero può essere ammirato fino all'inizio di gennaio.

Le menorah di Hanukkah più grandi del mondo

Sia la Grand Army Plazas di Manhattan che quella di Brooklyn ospitano i concorrenti nella gara per la Menorah di Hanukkah più grande del mondo. Radunatevi intorno all'icona festiva di 4.000 libbre in acciaio, alta 32 piedi e color oro, dall'altra parte della strada rispetto al Plaza Hotel, per dare il via all'annuale Festival ebraico delle luci; l'accensione avviene generalmente alle 17:30, anche se il venerdì è alle 15:30 e il sabato alle 20:00, in concomitanza con il Sabbath. Dall'altra parte dell'East River, recatevi alla rotonda in cima a Prospect Park per l'accensione delle luci, che avviene la maggior parte delle sere alle 18:00, mentre il mercoledì e il venerdì alle 15:00 e il sabato alle 19:00.

Celebrazione del Kwanzaa
L' annuale celebrazione del Kwanzaa del Museo Americano di Storia Naturale, il 27 dicembre, prevede danze africane, discorsi, spettacoli musicali dal vivo e artigianato tradizionale che celebrano i sette principi del Kwanzaa. Quest'anno l'ospite speciale è Doug E. Fresh di Harlem, che intratterrà la folla con le sue abilità di beatboxing. La giornata prevede anche un mercatino Kwanzaa con venditori, artisti visivi e artigiani.

Lancio della palla a Times Square

Celebrate l'arrivo del 2016 il 31 dicembre con l'annuale Ball Drop di Times Square. Non c'è niente di meglio dell'euforia di guardare la festa dalla strada, e in più è possibile assistere a musica e altri spettacoli prima e dopo la mezzanotte. Quest'anno l'headliner è la superstar del country (e vincitrice di American Idol nel 2005) Carrie Underwood. È meglio arrivare a Times Square il prima possibile, perché la chiusura delle strade inizia a metà pomeriggio e i posti migliori sono già occupati dalle 15:00 in poi.

Mercatini dellevacanzeMercatini delle vacanze:
A New York non mancano i mercatini in qualsiasi periodo dell'anno. Ma lo shopping natalizio è un'esperienza eccezionale in città, con tutte le luci e le vetrine in mostra e l'allegria generale che abbonda. Sebbene i negozi offrano certamente alcune gemme natalizie, è meglio prendere una bevanda calda e recarsi in uno dei tanti mercatini all'aperto di New York, dove troverete un assortimento di prodotti fatti in casa da artigiani e negozietti a conduzione familiare che dovrebbero coprire tutte le voci della vostra lista di acquisti natalizi. Le selezioni più grandi e migliori si trovano all'Union Square Holiday Market, all'Holiday Shops at Bryant Park, alla Grand Central Holiday Fair al coperto e al Columbus Circle Holiday Market.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.