Il bostoniano si è laureato in arti culinarie alla Johnson & Wales ed è stato incoronato campione del ChowdaFest di Boston appena un anno dopo.

Ben presto ha accettato un posto come Executive Sous Chef al McCormick & Schmick's di New York City e ha lavorato al catering di ogni afterparty del SNL nel 2004. Mango ha cucinato per l'intero cast dello show e per tutti gli ospiti famosi che vi hanno partecipato.

"Bono mangia le sue bistecche stagionate a media cottura, il che mi sembra una farsa, ma se lo rende felice è l'unica cosa che conta!".

Ha fatto saltare le ostriche per Keith Richards fino alle 3 del mattino. David ricorda: "Un tipo simpaticissimo, ma non capivo una parola di quello che diceva!".

Altre celebrità che hanno apprezzato il talento culinario di David? Bruce Springsteen, Chris Rock, Mike Myers, Pamela Anderson, Steve Martin e i New York Yankees e i New York Rangers.

In seguito David è diventato Executive Sous Chef allo Smith & Wollensky di Boston, dove le squadre sportive della città sono diventate clienti abituali, e ha fatto diverse apparizioni in segmenti di cucina dal vivo sia per la Fox che per la NBC.

Nel 2008, David è stato chef ospite di Hunger At Home a San Diego, che ha raccolto fondi per aiutare a sfamare i bambini affamati. È stato anche chef ospite della Fondazione Pan di Zenzero, per raccogliere fondi per la Fondazione Epilessia. Fondazione per l'epilessia al Fairmont Grand Del Mar.

Più recentemente, David ha ricoperto il ruolo di Executive Chef presso Union Kitchen & Tap, che è stato votato come miglior wine bar/bistrot sia nel 2014 che nel 2015.

Chris Schlerf, direttore del settore Food & Beverage di Hornblower Cruises & Events, ha dato a David un'ottima approvazione: "David va avanti fino a quando l'ultima portata non è stata assaporata. Il semplice fatto di condividere il suo amore per il cibo con la famiglia, gli amici e gli ospiti crea queste esperienze durature".

Qual è il piatto che David preferisce cucinare per sé?

"Sono cresciuto in una grande famiglia italiana, quindi devo dire che è un pareggio tra le polpette di mio padre o l'Osso Buco".

Siamo molto orgogliosi di avere David a bordo e non vediamo l'ora di vedere cosa ci proporrà!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.