Negli ultimi anni, Londra Negli ultimi anni, la ricca diversità culturale di Londra si è drammaticamente riversata sulla sua scena gastronomica locale e oggi, praticamente in ogni angolo della capitale, c'è un vero e proprio melting pot di ispirazione e innovazione culinaria.

Che si tratti di East London o West, North London o Central, ci sono così tanti ristoranti che può essere difficile sapere da dove cominciare. Ma ognuno dei quartieri della nostra lista ha un sapore e un gusto particolare da assaporare, quindi lasciate che sia la vostra voglia a guidarvi. Questi sono i nostri posti preferiti dove mangiare a Londra.

 

Quali sono i migliori quartieri gastronomici di Londra?

 

Londra

Chi visita la grande città si aspettano di trovare una preponderanza di piatti tradizionali britannici, come il fish and chips (un must delizioso!). Ma qui c'è molto da offrire oltre al vero e proprio arrosto domenicale.

Cominciamo da Soho, un paradiso per i buongustai situato nella parte un tempo squallida di West London, che ora vanta un'atmosfera hipster e le relative tendenze culinarie che ci si aspetta da questa folla.

Poi c'è Notting Hill, un altro beniamino del West End londinese. Un tempo uno dei quartieri più artistici e culturalmente vivaci della capitale, Notting Hill è diventato piuttosto ricco e vanta molti decenni di ristoranti raffinati, per non parlare di alcune ambite stelle Michelin.

Nello storico quartiere di Covent Garden troverete più turisti che altro, ma anche una buona dose di ristoranti attraenti, pub storici, bar vivaci e ristoranti popolari pronti a servirvi fino a notte fonda.

Sebbene sia già in via di imborghesimento, il grintoso Bethnal Green, nell'est di Londra, ospita alcuni dei ristoranti e dei wine bar più innovativi e all'avanguardia della città. Lo storico quartiere di Brick Lane è un must assoluto per l'eccellente cucina del Bangladesh, servita in innumerevoli curry house che rivaleggiano con quelle del celebre Curry Mile di Manchester.

C'è la vivace Upper Street di Islington, ora giustamente ribattezzata "Supper Street" per l'esplosione di ristoranti che sono sorti in questa zona negli ultimi tempi. Qui troverete un'imbarazzante ricchezza culinaria, dai ristoranti cinesi completamente vegani alle carni ecuadoriane alla griglia, dalle tapas spagnole allo stufato di pesce afgano.

Nella capitale sono sparsi anche mercati di street-food informali con cibo altrettanto buono. In destinazioni come Brixton Market, Maltby Street Market, Exmouth Market e Borough Market, scoprirete un'ampia gamma di cucine e opzioni di ristorazione, sia che si tratti di un boccone veloce di piccoli piatti o di qualcosa di gustoso da mangiare in viaggio.

Dai ristoranti alla moda e di alto livello, dove si può fare il pieno di soldi per una cena degna di nota, ai ristoranti più tranquilli, dove i pasti vengono serviti in tavoli comuni, questi sono i punti di riferimento per i buongustai che si rivolgono agli abitanti del luogo e ai visitatori con gusti avventurosi.

 

1 Soho

Senza dubbio una delle migliori enclavi londinesi per tutti i tipi di cucina, Soho ha la più alta concentrazione di ottimi ristoranti con cibo superbo della città. Colazione, pranzo, cena e spuntini stellari abbondano, e la posizione è davvero fantastica. 

Andate da Ceviche Soho per il paradiso culinario peruviano, oppure fate un salto da 10 Greek Street per una carta dei vini accuratamente selezionata e un menu stagionale in continua evoluzione con alcuni degli ingredienti più freschi in circolazione.

Vi consigliamo di dare un'occhiata a Hoppers, un piccolo e grande locale che offre dosas e curry fuori dal mondo. Patty&Bun è un locale che offre hamburger sfrigolanti, e il Bao (aspettatevi lunghe code in questa trinità di gemme popolari: non accettano prenotazioni).

E nessun viaggio a Soho sarebbe completo senza un giro notturno a Chinatown, dove lo shopping e il cibo di strada sono entrambi di prima qualità.

 

 

2 Islington

Negli ultimi anni, Islington ha dato filo da torcere a Soho in termini di ampiezza e scelta della cucina mondiale. Questo quartiere a nord di Londra ospita una striscia di ristoranti e bar su Upper Street, chiamata simpaticamente Supper Street, che serve praticamente qualsiasi cucina e derivazione fusion immaginabile.

Smokehouse è un ottimo posto per i carnivori, mentre per i vegetariani e i vegani c'è il Tofu Vegandove troverete xiao long bao ai funghi e finte carni, come il pollo di Chongqing, nel menu interamente a base vegetale.

Lungo la strada, fareste un favore a voi stessi visitando Llerena, un locale economico e assolutamente non pretenzioso che offre piccoli piatti spagnoli deliziosi e birra e vino rinfrescanti.

Altri successi nell'area includono F.K.A.B.A.M. (il ristorante precedentemente noto come Black Axe Mangal) e i suoi menu prix-fixe in continua rotazione, così come il sempre popolare Ottolenghicon le sue insalate divine e i suoi superbi dolci e caffè.

 

 

3 Covent Garden

Per gli amanti dei frutti di mare a Covent Garden, Polpo è la stella più brillante e serve fantastici piatti di pesce alla veneziana sempre freschissimi.

Ma vi innamorerete anche del celebre Balthazar del quartiere. Balthazar, un'emanazione dell'omonima e amata istituzione di SoHo a New York. Su entrambe le sponde dell'Atlantico, potrete gustare i classici piatti dei bistrot e delle brasserie francesi, come la zuppa fredda di piselli e menta, il coniglio brasato e la crème brûlée, in un'atmosfera piacevole e con camerieri cordiali.

Un'altra chicca è Flat Irondove si può ordinare una bistecca perfettamente cotta a un prezzo sorprendentemente ragionevole.

 

Londra

4 Notting Hill

Un'istituzione londinese a Notting Hill, il Ledbury merita una visita se siete disposti a spendere. I superbi menu degustazione e gli abbinamenti di vini potrebbero alleggerire il vostro portafoglio, ma vi lasceranno anche uno dei migliori pasti della vostra vita.

I menu prix-fixe della la Capannina vi consentiranno di risparmiare sul portafoglio e di assaggiare ricette divine a base di selvaggina e burro d'alghe del Sussex.

 

5 Clapham

A Clapham, non perdete l'occasione di assaggiare il comfort food del Bistro Uniondove potrete mangiare un ottimo tris di piatti per circa 40 sterline.

Date un'occhiata anche a Bababoom-il cui menu propone un assortimento di kebab da leccarsi i baffi, oltre alle immancabili patatine fritte all'halloumi e alla coppa di caramello al dattero salato. Avete voglia di un'esperienza gastronomica londinese più tradizionale?

Fate un salto a il Latchmeredove vi attendono onesti piatti da pub britannico e frizzanti pinte di birra.

 

6 Brixton

Con l'aumento della gentrificazione, l'atmosfera di Brixton può essere cambiata un po' nel corso degli anni, ma questo quartiere del centro di Londra è ancora in gran parte fedele alle sue radici multiculturali, almeno per quanto riguarda il cibo.

Troverete ancora il pollo jerk, il pesce salato e l'ackee e altri piatti caraibici che hanno fatto conoscere la zona, ma oggi ci sono anche una pizza eccezionale, un sushi di prima qualità, hamburger carichi, dolci francesi, tapas indiane e molto altro. È più facile che mai trovare un posto favoloso per gustare un pasto straordinario o un wine bar per sorseggiare un bicchiere o due.

Mentre siete nei paraggi, fate un salto da Franco Manca, uno dei punti fermi della zona, per un'incredibile pizza a lievitazione naturale cotta al forno a legna. Un'altra perla è il ristorante continentale a base di prodotti stagionali Sager + Wildeospitato sotto splendidi archi ferroviari.

 

7 Southwark

Sede della Tate Modern, del teatro Shakespeare's Globe, del Borough Market e del grattacielo Shard, questo quartiere vicino al Tamigi è un mix entusiasmante di vecchio e nuovo. La scena gastronomica qui sta vivendo una sorta di rinascimento, con giovani chef e negozianti entusiasti che hanno messo in mostra le loro tegole e con la London Bridge e Southwark Food Tour di City Experiences, potrete conoscerla come un abitante del luogo.

Nel corso della passeggiata di tre ore e mezza, vi fermerete per assaggiare il cibo e le bevande più importanti della comunità, sia in una taverna vecchia di mezzo secolo che in un nuovo locale socialmente consapevole. Il tour può essere adattato a vegetariani, pescatariani e commensali privi di glutine e latticini; non è raccomandato per vegani o celiaci.