La scoperta dell'isola di Alcatraz

I primi usi
Le prime persone a visitare l'isola di Alcatraz furono i popoli indigeni che vi arrivarono tra 10.000 e 20.000 anni fa. Due grandi gruppi vivevano intorno alla baia: i Miwok che vivevano a nord della baia nell'attuale contea di Marin, e gli Ohlone che vivevano nelle zone costiere tra Point Sur e la baia di San Francisco.
L'uso iniziale di Alcatraz da parte di questi popoli indigeni è difficile da ricostruire perché la maggior parte delle storie orali delle tribù sono andate perse. Gli storici credono che Alcatraz fosse usata come luogo di campeggio e come area di raccolta di cibo, specialmente uova di uccelli e vita marina. Una tradizione potrebbe essere che l'isola fosse usata come luogo di esilio per i membri della tribù che avevano violato la legge tribale.

Quando i primi esploratori spagnoli arrivarono nel 1769, più di 10.000 indigeni vivevano intorno alla baia di San Francisco.