È la stagione dell'osservazione delle balene grigie a San Diego e il culmine della stagione è rappresentato dal Big Bay Whale Festival di San Diego di questo sabato. In onore del festival di questo fine settimana, volevamo condividere alcuni siti web davvero interessanti che abbiamo trovato sulle balene grigie. Il primo è Journey North's Gray Whale Sightings. Journey North è un'organizzazione che si concentra sui cittadini scienziati in uno studio globale sulla migrazione della fauna selvatica e sui cambiamenti stagionali. Gli studenti delle scuole superiori condividono le loro osservazioni sul campo con i compagni di classe in tutto il Nord America. Seguono l'arrivo della primavera attraverso i modelli di migrazione delle farfalle monarca, dei pettirossi, dei colibrì, delle gru, delle balene grigie, delle aquile calve e di altri uccelli e mammiferi; il germogliare delle piante, il cambiamento della luce solare e altri eventi naturali.

Ci piace in particolare la loro mappa degli avvistamenti di balene grigie. Le postazioni di osservazione sono evidenziate da stelle gialle, mentre gli avvistamenti effettivi sono indicati da un cerchio blu. Il secondo sito web che ci piace molto è la pagina del National Geographic sulle balene grigie. Il National Geographic condivide molte informazioni importanti su questa specie di balene. Include una mappa delle aree comuni in cui è possibile trovare le balene grigie e informazioni rapide sulle balene grigie. Alcune delle informazioni rapide includono:

Tipo: Mammifero

Dieta: Onnivoro

Dimensioni: da 40 a 50 piedi (da 12,2 a 15,3 m)

Peso: da 30 a 40 tonnellate (da 27.200 a 36.300 kg)

Nome del gruppo: Pod

Stato di protezione: Recuperato

Dimensione relativa a un autobus:

Illustrazione: Balena grigia a confronto con un autobus

Il terzo sito web che ci piace è quello della National Oceanic and Atmospheric Administration - Alaska Fisheries Science Center. Il NOAA presenta un'ottima FAQ sulle balene grigie, con alcune informazioni molto interessanti:

Le balene grigie erano conosciute come "pesci diavolo" perché difendono ferocemente se stesse e i loro piccoli dalle baleniere. Oggi ci sono circa 18.000 balene grigie nello stock del Pacifico orientale. Lo stock di balene grigie del Pacifico settentrionale orientale è stato rimosso dall'elenco delle specie in pericolo nel 1994, ma è protetto dalla legge sulla protezione dei mammiferi marini. Lo stock di balena grigia del Pacifico occidentale era ritenuto estinto fino al 1925, quando alcune balene grigie furono avvistate al largo delle coste della Siberia. Gli avvistamenti di queste balene sono ancora molto rari.

L'ultimo sito che ci piace è quello dei nostri amici e partner del Museo di Storia Naturale di San Diego. Hanno dei video fantastici, che potete vedere anche qui sotto:

Per saperne di più sulle balene grigie, visitate il San Diego Big Bay Whale Festival sabato 25 gennaio presso il Port Pavilion sul Broadway Pier.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.